Facebook Twitter Google+ RSS YouTube
Intervista ad Eben Upton, creatore del Raspberry Pi

Intervista ad Eben Upton, creatore del Raspberry Pi

I nostri lettori certo sapranno che ho seguito l'evoluzione del progetto Raspberry Pi sin dalla...

Interview with Eben Upton, creator of the Raspberry Pi

Interview with Eben Upton, creator of the Raspberry Pi

Our readers certainly know that I have followed the evolution of the project Raspberry Pi since...

Apple, presentati i nuovi iPad Air 2 e iPad Mini 3 - Specifiche tecniche e prezzi

Apple, presentati i nuovi iPad Air 2 e iPad Mini 3 - Specifiche tecniche e prezzi

Il grande evento Apple di questa notte si apre con Tim Cook (CEO di Apple) che snocciola i numeri...

Nexus 9 ecco il nuovo tablet Google, scheda tecnica, costi e disponibilità

Nexus 9 ecco il nuovo tablet Google, scheda tecnica, costi e disponibilità

Nella serata di ieri Google ha presentato anche il Nexus 9, il nuovo tablet da 8.9 pollici che...

Nexus 6, presentato il nuovo smartphone Google

Nexus 6, presentato il nuovo smartphone Google

Arriverà nel Play Store a partire da Novembre il nuovo Google Nexus 6. Il successore del Nexus 5...

  • Intervista ad Eben Upton, creatore del Raspberry Pi

    Intervista ad Eben Upton, creatore del Raspberry Pi

  • Interview with Eben Upton, creator of the Raspberry Pi

    Interview with Eben Upton, creator of the Raspberry Pi

  • Apple, presentati i nuovi iPad Air 2 e iPad Mini 3 - Specifiche tecniche e prezzi

    Apple, presentati i nuovi iPad Air 2 e iPad Mini 3 - Specifiche tecniche e prezzi

  • Nexus 9 ecco il nuovo tablet Google, scheda tecnica, costi e disponibilità

    Nexus 9 ecco il nuovo tablet Google, scheda tecnica, costi e disponibilità

  • Nexus 6, presentato il nuovo smartphone Google

    Nexus 6, presentato il nuovo smartphone Google

Come creare un account aziendale su Google+

Come creare un account aziendale su Google+I social network si stanno rivelando sempre più strumenti di marketing con le quali le aziende pubblicizzano prodotti e servizi e che le aiutano a fidelizzare il cliente.

In questa guida vediamo come creare un account aziendale su Google+ il social network di Big G.

Guardate la pagina di MrInformatica.eu per avere un'idea del risultato.

In principio Google non permettave la creazione di account aziendali sul suo social network, ma dopo poco si è dovuta ricredere, sopratutto a causa della grande richiesta proveniente dai maggiori brand.

Fasi preliminari

Per poter creare una pagina aziendale, è necessario essere già registrati su Google Plus, questo implica avere un profilo personale sul social network.

Crea una pagina aziendale Google+

Accedete alla home page di Google e cliccate su +Tu nella barra nera in alto.

Se siete già utenti registrati di un qualsiasi servizio Google (come ad esempio Gmail) cliccate su Entra, per semplificare la procedura, altrimenti cliccate su Crea account.

Google+ registrare account personale

La procedura è semplice e non vi ruberà tempo.

Iniziamo a creare la nostra pagina aziendale su Google+

Dopo esservi registrati su Google+ accedete alla pagina Google+ per le aziende e cliccare sul bottone Crea la tua pagina Google+.

Crea la tua pagina Google+

Selezionare la categoria

Seleziona la categoria della vostra azienda

A questo punto vi verrà chiesto di selezionare la categoria a cui appartiene la vostra azienda.

Selezionate una per volta le voci sulla sinistra e compilate i campi appositi.

  • Attività locale o luogo: per Alberghi, ristoranti, bar, luoghi...
  • Prodotto o marca: destinato per lo più ai brand...
  • Azienda, istituzioni o organizzazione: per le aziende, istituzioni, organismi no profit...
  • Arte, sport e intrattenimento: dedicato a Film, TV, musica, libri, sport...
  • Altro: per tutte quelle attività che non rientrano nelle precedenti categorie.

Attività locale e luogo

Categoria Google+ Attività locale o luogo

Questa categoria è destinata ad alberghi, ristoranti e luoghi. La procedura di registrazione è semplicissima.

Selezionate il paese ed indicate il numero di telefono principale, poi cliccate su Individua e lasciate che Google cerchi la vostra collocazione geografica.

In pochissimi secondi Google+ riconoscerà la vostra attività, mostrandovi un link, cliccandoci vi apparirà una maschera di conferma dei dati con i campi già editati.

Verificate i dati, apportate le correzioni se necessarie e cliccate su Crea.

Prodotto o marca

Google+ categoria Prodotto o marca

Destinata per lo più ai brand, richiede la compilazione di alcuni campi. Inserire il nome della pagina, vi consiglio di indicare il nome della vostra azienda o del vostro brand.
Se avete un sito web aziendale inserite l'indirizzo nel campo Sito Web.
Selezionate la categoria a cui appartiene la vostra attività e cliccate su Crea per proseguire.

Aziende, istituzioni o organizzazioni

Questa categoria è dedicata ad aziende, istituzioni e organismi no profit, la compilazione è identica alla categoria Prodotto o marca.

Arte, sport e intrattenimento

Questa categoria è dedicata al cinema, TV, musica, libri e sport, i campi sono i medesimi dei due precedenti.

Altro

Dedicata a tutte quelle aziende che non rientrano nelle categorie precedentemente elencate. Il modulo da compilare è identico ai precedenti, fatta eccezione per l'assenza del menù a tendina per la selezione della categoria di appartenenza.

Personalizzare il profilo aziendale

Google+ creazione account aziendale

Dopo aver cliccato sul bottone Crea dovrete attendere qualche secondo per la creazione del vostro profilo aziendale. Una volta terminato dovrete procedere con la personalizzazione della vostra pagina aziendale Google+.

Informazioni di base del profilo

La prima cosa da fare è aggiungere le informazioni di base relative al vostro profilo aziendale Google+.

Informazioni di base del profilo aziendale su Google+

Inserite un motto, le dieci parole che descrivono meglio la vostra pagina.

Aggiungete anche un'immagine al vostro profilo Google+, cliccate su Imposta foto del profilo.

Informazioni di base del profilo aziendale su Google+

Selezionate una foto dal vostro computer ed importatela. Potrete utilizzare lo strumento di ritaglio incorporato in Google+ per selezionare una porzione dell'immagine, qualcora necessario. Cliccate su Imposta come foto del profilo per completare.

Cliccate su Continua per passare alla fase successiva

Spargi la voce

In questa fase il sistema ti invita a spargere la voce tra le persone che conosci, tramite il tuo profilo personale, in modo da avere già un piccolo seguito per la tua pagina.

Spargi la voce su Google+

Clicca su Condividi su Google+ ti verrà mostrato un piccolo pop-up nel quale aggiungere un commento e selezionare le cerchie di amici che vuoi informare riguardo la tua nuova pagina azienda su Google+.

Quando hai terminato clicca su Fine per poter accedere per la prima volta alla tua pagina aziendale su Google+.

Cambiare la foto di copertina

Un altro aspetto legato alla personalizzazione è sicuramente quello di modificare la foto di corpertina. Per farlo accedete alla pagina aziendale su Google+, cliccate sull'immagine di copertina di default, verrà visualizzata una galleria di immagini precaricate. Cliccando su Carica potrete caricare una vostra immagine personalizzata. L'immagine viene caricata direttamente sulla vostra pagina aziendale, potrete poi posizionarla verticalmente secondo i vostri gusti, cliccandoci sopra e trascindando verso l'alto o verso il basso.

 

Articoli simili:

Redazione MrInforamtica.eu
Author: Redazione MrInforamtica.eu
La Redazione di MrInformatica.eu è composta da tre blogger, ai quali si aggiungono amici provenienti dalle più svariate esperienze. Tutti uniti dall'amore per l'informatica, il web e gli smartphone

Raspberry Pi